Theodora Maria Panni - MioDottore.it

La visita

La prima visita dura circa 1 ora ed è incentrata sul primo colloquio conoscitivo durante il quale il paziente mi riferisce le seguenti informazioni:

  • anamnesi personale (stato di salute, esami del sangue, interventi chirurgici, farmaci o integratori assunti, allergie o intolleranze);

  • familiarità per patologie cardiovascolari (infarti, ipertensione…), oncologiche, metaboliche (obesità, diabete, ipercolesterolemia, ipertrigliceridemia…);

  • abitudini alimentari (organizzazione dei pasti, frequenze di consumo degli alimenti…).

 

Terminato il colloquio si procede con la rilevazione dei parametri antropometrici: peso, altezza, circonferenze e composizione corporea (attraverso l’esame impedenziometrico svolto con BIA Akern 101).

Raccolti i parametri, questi vengono interpretati e spiegati al paziente. In base ai dati raccolti si impostano degli obiettivi di comune accordo e, nei giorni successivi, il paziente riceverà il piano alimentare personalizzato.

FAQ - Le domande più comuni

Visite e controlli

Come prepararsi alla prima visita?


Durante la prima visita è utile portare con sé gli esami del sangue più recenti che si hanno, l’elenco dei farmaci e degli integratori assunti e, se presenti patologie, le diagnosi effettuate dal medico. Nel corso della prima visita e dei successivi controlli, tramite la BIA Akern 101, si valuta la composizione corporea del soggetto. È importante non mettere la crema su mani e piedi dalla sera prima, in modo da poter applicare gli elettrodi senza problemi.




Come si svolgono i controlli?


Ogni 4-6 settimane si fissano i controlli, di durata variabile tra i 30 e i 45 minuti, durante i quali si valutano i progressi e si impostano nuovi obiettivi. Se necessario, nei giorni successivi apporto modifiche al piano alimentare che invierò tramite email.




Ho bisogni particolari posso rivolgermi a lei?


In base alle necessità del paziente imposto piani alimentari bilanciati e personalizzati per:

  • Gravidanza e allattamento
  • Problematiche ginecologiche (PCOS, cistite, candidosi, menopausa…)
  • Infertilità di coppia
  • Vegetariani e vegani
  • Sportivi (aumento massa muscolare, miglioramento delle prestazioni sportive)
  • Bambini e adolescenti
  • Disturbi del sonno
  • Carenze nutrizionali (ipovitaminosi, malnutrizione…)




Ho una patologia posso rivolgermi a lei?


In base alle caratteristiche del paziente imposto piani alimentari per la prevenzione e la gestione delle seguenti patologie:

  • Allergie e intolleranze alimentari (celiachia, intolleranza al lattosio, intolleranza al nichel…)
  • Patologie autoimmuni (sclerosi multipla, artrite reumatoide, psoriasi…)
  • Patologie cardiovascolari (ipertensione, ipercolesterolemia…)
  • Disturbi e patologie gastrointestinali (reflusso gastroesofageo, disbiosi, colon irritabile, morbo di Crohn…)
  • Patologie metaboliche (obesità, diabete mellito, sindrome metabolica…)
  • Patologie oncologiche
  • Disfunzioni tiroidee
  • Problematiche dermatologiche (acne, seborrea)
  • Patologie epatiche (steatosi, epatite…)





Cassina De' Pecchi: Via Trento, 1/C

Cesano Boscone: Istituto Sacra Famiglia

Milano: Via Costanza, 17

Milano: Via Franchetti, 4 

P. iva 09827980963

Prenota la tua visita

+39 391 723 7730

  • Facebook Icona sociale
  • Instagram Icona sociale

© 2018 Web design by Sarah Camerino